Martignana di po

Alluvione a Lentigione, riaperte imprese

Hanno riaperto i battenti tutte le piccole imprese colpite il 12 dicembre dall'esondazione del fiume Enza a Lentigione, in provincia di Reggio Emilia. L'ultima riapertura, un negozio di alimentari, avvenuta ieri, "anche grazie alla solidarietà delle aziende e all'associazionismo", spiega Confcommercio Reggio Emilia. Tanto lavoro e tanti interventi per pulire e ripristinare i locali, gli impianti e le attrezzature. "E' stato un percorso difficile - spiega la responsabile della delegazione Confcommercio di zona, Anna Simonazzi - un percorso che ha incontrato, però, anche la solidarietà di alcune aziende tra cui il Gruppo Realco e la ditta Opem che hanno donato attrezzature e arredamenti consentendo una più rapida ripresa delle attività". La Regione Emilia-Romagna inoltre, continua Anna Simonazzi, "ci comunica che entro oggi, 27 aprile, arriveranno i decreti di aggiudicazione dei contributi e pertanto si potrà aprire la fase della loro rendicontazione e liquidazione".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie